Il “grazie” dell’Onorevole Lia Quartapelle a chi lavora nei centri vaccinali

La deputata si trovava a Vimodrone per la seconda dose

grab da instagram @lia.quartapelle

Sono moltissimi i ringraziamenti lasciati dai cittadini sulla bacheca al centro vaccinale di Vimodrone, dove si è recata per la seconda dose anche la deputata del Partito Democratico, Lia Quartapelle, che ha voluto aggiungere il suo personalissimo “grazie”: «Grazie per quello che fate. Ci rendete orgogliosi!».

A Vimodrone, nello spazio messo a disposizione dall’oratorio San Remigio, lavorano infermieri e medici e oltre 100 volontari, tra associazioni e Protezione Civile. Tutte persone, che, come nei moltissimi altri centri vaccinali, hanno messo a disposizione il loro tempo al servizio della comunità per contribuire a quella che a livello nazionale (ma non solo) è la più grande mobilitazione degli ultimi decenni.

Leggi anche: Lotta al Covid: aperto il centro vaccinale di prossimità di Vimodrone (VIDEO)