“Healthy Lifestyle in Youth”: il progetto targato Enjoy al vaglio della Commissione europea

Il fitness come strumento per migliorare la vita dei giovani, non solo da un punto di vista fisico

Ramon Boselli, Amministratore Delegato di Enjoy

Da Cernusco sul Naviglio alla Commissione Europea. Enjoy ha depositato il primo progetto “Healthy Lifestyle in Youth” tramite l’affiliazione ad ESPI (European Platform for Sport Innovation) e con l’appoggio della University of Debrecen (Ungheria), Varala Sport (Finlandia) e OPES (Italia).

Il Programma

Healthy Lifestyle in Youth è un progetto che mira a migliorare lo stile di vita dei giovani attraverso lo sport e avvicinarli all’allenamento fitness per farne capire i benefici sotto il profilo psicologico, fisico e anche sociale.

Un programma che è la prosecuzione di una filosofia di Enjoy, che già nel passato si era confrontato con il binomio giovani-sport, organizzando lezioni con le classi quarte e quinte dell’ITSOS Marie Curie di Cernusco sul Naviglio con lo scopo di presentare il fitness praticato in palestra come una vera e propria attività sportiva.

«Questo passo dimostra ancora una volta che Enjoy non è un semplice centro sportivo  – ha dichiarato Ramon Boselli, amministratore delegato di Enjoy Center –   ma vuole e deve essere sempre in linea con i tempi, migliorare le proprie capacità e aperta a continue opportunità».

In attesa del responso

Ora in Enjoy aspettano il responso della Comunità europea che, se dovesse essere positivo, significherà il finanziamento del progetto che inizierà a svolgersi proprio nel centro Enjoy di Cernusco sul Naviglio sotto la guida dei professionisti della società.

Indipendentemente da ciò che la Commissione Europea deciderà – ha aggiunto Boselli – mi sento di ringraziare tutti coloro che hanno contribuito fino a questo punto al progetto: è stato un ottimo lavoro di squadra, hanno confezionato un lavoro corposo e dai contenuti importanti».