Habitat Scenari Possibili: l’arte contemporanea al Centro Sportivo di Carugate

Gli artisti possono presentare i loro progetti entro il 30 giugno. L'opera vincitrice sarà realizzata a settembre

Ancora una volta Carugate sarà coinvolta nell’edizione 2021 di “Habitat Scenari Possibili” a cura dell’associazione culturale ILINX. Quest’anno saranno selezionati 3 progetti, di cui uno verrà realizzato nel Centro Sportivo comunale di Carugate in via del Ginestrino dal 7 all’11 settembre 2021.

No Banner to display

“Habitat Scenari Possibili”

Il progetto “Habitat Scenari Possibili” è una sperimentazione artistica e culturale con l’ambizioso obiettivo di creare un museo a cielo aperto di arte contemporanea. Le opere realizzate nel corso delle sei edizioni precedenti sono state immaginate per creare senso di appartenenza dei cittadini verso il luogo dove vivono, oltre ad avvicinarli in modo innovativo verso l’arte contemporanea.

Il tema del 2021

Per la settima edizione dell’edizione il tema non poteva non essere il covid, ma in un’ottica di cura. «Cura. Avere cura, dare cura – si legge nel bando – Principio ristoratore per il paesaggio o per i fruitori. Principio di affezione e dedizione verso ciò che è intorno.
La situazione sociale e sanitaria attuale esorta a prendersi cura del prossimo. Un atto di positività e di speranza che le comunità locali possono accogliere».

Fino al 30 giugno le artiste e gli artisti possono proporre le loro opere partecipando al bando.