Marco Sarrugerio sale sul podio della “World Challenge Cup 2021”

A Varna (in Bulgaria) è bronzo agli anelli

ASD Juventus Nova Melzo/Facebook

Marco Sarrugerio della Asd Juventus Nova Melzo 1960, società melzese di ginnastica artistica maschile e femminile, ha conquistato il terzo gradino del podio alla World Challenge Cup di Ginnastica Artistica Maschile e Femminile che si è tenuta a Varna, in Bulgaria, da 27 al 30 maggio. 

Doppietta azzurra e medaglia di bronzo

Marco Sarrugerio, classe 1996, ginnasta della Nazionale azzurra di Artistica maschile e in forza alla Asd Juventus Nova Melzo, è stato convocato dalla Federazione Ginnastica d’Italia per partecipare alla Coppa del Mondo di Ginnastica Artistica e Femminile in Bulgaria nel Circuito delle Gare Internazionali. 

«Gli azzurri che hanno conquistato ben sette finali nei due giorni di qualificazioni – si legge nella nota della Federazione Ginnastica d’Italia – sono entrati in pedana per le sfide a corpo libero, cavallo con maniglie e anelli e non hanno disatteso le loro potenzialità vincendo tre medaglie nella prima giornata: la doppietta azzurra di Salvatore Maresca, argento, e Marco Sarrugerio, bronzo, agli anelli e Edoardo De Rosa argento nella sfida al cavallo con maniglie».

 Marco Sarrugerio, atleta azzurro e capitano della squadra di ginnastica artistica maschile della Asd Juventus Nova Melzo 1960, ha ottenuto la medaglia di bronzo con il punteggio di 14.450, dietro a Salvatore Maresca, salernitano, con il punteggio di 14.700 e Vincenz Hoeck, austriaco, con il punteggio di 14.800.

«A Varna in Coppa del Mondo – si legge sulla pagina Facebook della Asd Juventus Nova Melzo 1960 – una splendida doppietta per gli azzurri agli anelli e il terzo gradino del podio è tutto per il nostro Marco Sarrugerio!».

Augusta Brambilla