Vaccinazioni Covid: a Segrate un Hub da oltre 4000 dosi al giorno

Operativo dal 20 aprile. E' il secondo centro massivo ad aprire in Martesana dopo l'ex Filanda di Cernusco sul Naviglio

vaccini gessate

Dopo l’ex Filanda di Cernusco sul Naviglio un nuovo hub vaccinale apre in Martesana. Il centro sarà nel Parco Esposizioni di Novegro e gestito dal Gruppo San Donato di cui fa parte anche l’ospedale San Raffaele.

«Dalle prime ipotesi di hub della nostra zona – ha scritto il sindaco di Segrate Paolo Micheliho spinto nella direzione della nostra fiera perché sono convinto che sia perfetta: pronta all’uso, con ampi parcheggi e già rodata agli eventi con grande afflusso di persone. Sono contento di questa scelta che rende Segrate più accogliente nella corsa alla vaccinazione di tutta la popolazione».

La capacità vaccinale

Il centro vaccinale aprirà i battenti martedì 20 aprile. In una prima fase saranno attivate 10 linee vaccinali, che secondo le stime dovrebbero triplicare entro i primi giorni di maggio, con una capacità di 4.300 inoculazioni al giorno dalle 8.00 alle 20.00.

«Sarà un impegno straordinario che sosterremo con decisione, collaborando con ATS e il personale sanitario del Gruppo San Donato perché tutto funzioni al meglio – ha proseguito il primo cittadino – Sarà anche una gran bella comodità per i segratesi che potranno vaccinarsi senza uscire dal proprio comune. Questa sera vado a letto più tranquillo e fiducioso, sempre più convinto che il lavoro e l’impegno ripagano degli sforzi e delle delusioni».