Tutela dei pini: Pessano vs Processionaria

Dopo la distruzione dei nidi durante l'inverno ora sono state posizionate le trappole. Dal Comune un invito alla collaborazione della cittadinanza

Ph: Comune di Pessano con Bornago

Il Comune di Pessano con Bornago prosegue nella sua lotta contro la Processionaria del pino, insetto  infestante e dannoso. Durante l’inverno sono stati distrutti i nidi e ora sono state posizionate delle trappole per intercettare la Processionaria durante la discesa dagli alberi.

No Banner to display

I danni prodotti dall’insetto

ERSAF, Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste, descrive le problematiche che questo insetto può causare. «Le larve si nutrono a spese degli aghi, producendo defogliazioni più o meno vistose, in seguito alle quali le piante si indeboliscono divenendo più suscettibili agli attacchi di fitopatie o di altri parassiti. I danni interessano soprattutto i giovani impianti. I peli urticanti, di cui sono provviste le larve, possono provocare reazioni allergiche, con sintomi a carico della cute, degli occhi o del sistema respiratorio, originando problemi di ordine sanitario».

L’aiuto di tutti

L’Amministrazione comunale ha invitato tutti i cittadini di Pessano con Bornago a contribuire all’operazione di eliminazione, scrivendo, in caso di avvistamento dell’insetto, all’indirizzo ecologia@comune.pessanoconbornago.mi.it, segnalando il luogo e, preferibilmente, inviando materiale fotografico.