Slittano le tre gare del girone di ritorno del Campionato di serie C

La decisione ufficiale della Lega Pro

Il Consiglio Direttivo di Lega Pro, riunitosi in video conferenza il 1° Aprile, ha condiviso e deliberato lo slittamento del calendario delle ultime tre gare del girone di ritorno del Campionato di Serie C, con la conclusione del campionato spostato al 2 Maggio. Per la società biancoceleste gorgonzolese, A.S Giana Erminio, l’ultima partita si giocherà domenica 2 Maggio alle 17.30 contro la Pistoiese.

La decisione ufficiale

Lega Pro ha deciso lo spostamento del turno infrasettimanale dal 14 al 18 Aprile, della penultima giornata di campionato dal 18 al 25 Aprile e dell’ultima giornata dal 25 Aprile al 2 Maggio. 

«Abbiamo condotto un campionato con moltissime difficoltà, ma grazie allo sforzo di tutti i Presidenti delle squadre e del personale di Lega Pro siamo giunti alla fase finale – ha dichiarato Francesco Ghiringhelli, Presidente di Lega Pro – Attualmente la situazione che più preoccupa è legata alla fase dei play off e play out, che, per la complessità e le caratteristiche proprie del nostro campionato, richiede una attenzione ancora maggiore. La governeremo insieme ai club, sapendo che dobbiamo essere in grado di camminare guardando a vista, attitudine con cui abbiamo imparato a misurarci durante la pandemia».

La Giana Erminio ha infilato l’ultimo risultato utile, il pareggio con il Grosseto 1-1 il 3 Aprile scorso, e per la prima volta nella storia calcistica delle due squadre, il Grosseto ha ospitato la Giana allo stadio Carlo Zecchini nella 34° giornata di campionato e 15°del girone di ritorno.

«Da parte nostra c’è un po’ di rammarico perché abbiamo avuto le situazioni per chiudere la gara e per andare sul 2-0 – ha dichiarato Oscar Brevi – Un po’ per imprecisione nostra e un po’ per la bravura del portiere avversario, non siamo riusciti a metterci in sicurezza e nel calcio ci sta, che commetti un errore contro una squadra forte che ha giocatori, con determinate caratteristiche soprattutto a difesa aperta che ti creano grandi difficoltà quindi è un punto che prendiamo volentieri, per come si era messa la gara, nel secondo tempo le occasioni per chiudere le abbiamo avute noi ed è mancata la stoccata finale».

La prossima partita Olbia- Giana Erminio si terrà l’11 Aprile alle 15.00, allo stadio Bruno Nespoli di Olbia.

Augusta Brambilla