Misura B2: si possono presentare le domande per il fondo di non autosufficienza

Le richieste possono essere inviate tramite servizi online messi a disposizione dai comuni. C'è tempo fino a fine maggio

È a partire da oggi che apre il bando Misura B2 per accedere ai sostegni pensati per persone con disabilità grave o in condizioni di non autosufficienza. Il bando è di Regione Lombardia e la richiesta verrà trasmessa tramite i canali del proprio comune.

No Banner to display

Si possono richiedere bonus sociali mensili e una tantum

Le richieste che si possono fare sono diverse. Innanzitutto si ptrà chiedere un bonus mensile per assistenza (dai 150 euro ai 400 per caregiver familiari conviventi, dai 400 agli 800 euro per assistenti familiari). È stato messo a disposizione anche un assegno per l’autonomia che va dai 250 agli 800 euro per le prestazioni di assistenti personali in materia di progetti di vita indipendente. Si potrà richiedere inoltre un bonus sociale di massimo 2.200 euro per progetti educativi o socializzanti per tutti i minori con disabilità grave.

Ogni Comune ha creato una pagina online

È possibile compilare la domanda seguendo le pagine che i comuni hanno messo a disposizione. Sulle pagine social e sui siti internet di ogni comune, infatti, si troveranno degli appositi link che rimandano alla compilazione del modulo. Una volta compilata verrà inoltrata la richiesta.