A Segrate verrà inaugurato l’Ufficio Europa: uno spazio per la ricezione attiva di bandi e fondi dall’UE

L'inaugurazione dell'Ufficio prevista a maggio; l'obiettivo è quello di intercettare ogni possibile opportunità che l'Europa mette a disposizione

Fonte: Pagina Facebook del Sindaco Paolo Micheli
Il sindaco di Segrate Paolo Micheli ha annunciato l’introduzione dell’Ufficio Europa nel Comune: sarà uno spazio che raccoglie tutti i bandi che l’Unione Europea continua a mettere a disposizione degli stati membri, una possibilità che va aldilà del Recovery Plan, cui finanziamento è destinato alla realizzazione del prolungamento della metropolitana M4 da Linate e la costruzione di una nuova stazione ferroviaria. «Vogliamo intercettare ogni altra (rispetto al Recovery Plan, ndr) opportunità per migliorare ancora la qualità dei nostri servizi e delle strutture pubbliche cittadine» ha dichiarato infatti il primo cittadino segratese.

Segrate ha seguito l’esempio del Distretto Europa di Modena

Il Comune ha cercato un riferimento nel personale del già esistente Distretto Europa del Comune di Modena, attivo già da vent’anni. A breve (si pensa a maggio) l’inaugurazione dell’ufficio segratese, per «guardare all’Europa non come un bancomat– così ha precisato il sindaco- ma come a un partner strategico».

Uno spazio per migliorare Segrate insieme all’UE

L’istituzione del nuovo ufficio nasce con l’obiettivo consolidare una relazione stabile con l’UE per migliorare Segrate, attraverso la realizzazione di molte opere e progetti.
«Idee per rendere ancora più bella e vivibile la nostra città ne abbiamo tantissime-ha detto il sindaco-. In questi anni ci sono mancate le risorse per realizzarle. Ora che abbiamo risanato il Bilancio, grazie a una politica responsabile, di buonsenso e attenta agli sprechi, è arrivato il momento di pensare al futuro, progettando la Segrate che vogliamo: sempre più verde, sostenibile, attenta alle persone e all’ambiente, accogliente, vivace, creativa e di livello europeo».
Il sindaco ha infine affermato che lo spazio dovrebbe essere inaugurato già da maggio.