A Melzo la rassegna “Filosofiamo Bambini!”

Due incontri, gratuiti, promossi dalla Biblioteca di Melzo e dedicati ai bambini dai 6 ai 10 anni

La Biblioteca Vittorio Sereni di Melzo ha organizzato “Filosofiamo Bambini!”, una rassegna di incontri che si terranno il 17 Aprile e l’ 8 Maggio alle 10.00. Due laboratori, gratuiti e online, rivolti ai bambini dai 6 ai 10 anni di età tenuti da Davide e Magda Gravellini, che hanno l’intento di avvicinare i bambini alla filosofia.

Riflettere e argomentare

I laboratori prendono spunto dalla lettura della poesia “L’infinito” di Giacomo Leopardi per passare alla riflessione filosofica e sollecitare un approccio critico nei bambini.

«Meraviglia e stupore sono due connotati identitari della filosofia, che i bambini possiedono per natura, si tratta solo di riscoprirli utilizzando il metodo appropriato per stimolare il pensiero attraverso l’ascolto e il dialogo – ha dichiarato Davide Gravellini, consulente filosofico e insegnante di filosofia per bambini – Fare filosofia con bambini è il domandare in maniera ordinata e ritengo che praticare la filosofia sia un ottimo viatico per “far germogliare” l’essere umano ad ogni età, soprattutto in periodi angusti come quello che stiamo vivendo».

I posti sono limitati e l’iscrizione è obbligatoria, chiamando il numero telefonico 02.95738856 o inviando una email all’indirizzo biblioteca.melzo@cubinrete.it.

«Dopo il successo delle precedenti edizioni, vengono riproposti i laboratori di filosofia partendo dalla lettura e dalla narrazione per arrivare alla riflessione – ha sottolineato Anna Ghiringhelli, coordinatrice della Biblioteca di Melzo – Lavorare sulla capacità critica di argomentazione e riflessione è importante per una crescita equilibrata e completa».

Augusta Brambilla