La poesia protagonista degli eventi culturali di Cernusco

Primo appuntamento il 21 marzo, 90° anniversario della nascita di Alda Merini

E’ la poesia il fil rouge culturale che accompagnerà i cernuschesi per i prossimi mesi. Si parte il 21 marzo, Giornata mondiale della poesia, che quest’anno coincide con il 90esimo anniversario della nascita di Alda Merini, con l’appuntamento “Primavera nell’aria”, concerto letterario che sarà trasmesso sulla pagina Facebook del Comune con il duo Fedros (Rossella Pirotta al violino e Federica Sainaghi all’arpa) e l’attrice Arianna Scommenga.

Aprile dedicato a tre grandi della poesia

Per il mese di aprile la biblioteca ha organizzato 3 videoincontri con Mauro Raimondi dedicati a Carlo Porta, Delio Tessa e Franco Loi, tre grandi poeti di Milano,  e l’iniziativa “La mia poesia della vita”, ciclo di brevi contenuti video con una poesia scelta da scrittori, attori, amici e collaboratori della biblioteca.

«La scelta di identificare la poesia come filo conduttore della programmazione culturale 2021 è dettata dal fatto che quest’anno ci sono anniversari importanti per la poesia: dai 700 anni dalla morte di Dante ai 200 dalla morte di Carlo Porta e, a livello locale, i 100 anni dalla nascita del “nostro” poeta Carlo Alberti – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Mariangela Mariani – Sono convinta che la poesia ci possa accompagnare, con il suo carico di bellezza e di emozioni, in questo periodo difficile; proprio per questo ho chiamato il progetto “C’è bisogno di poesia…”, prendendo spunto da alcuni versi di Alda Merini: ‘…Ho bisogno di poesia, questa magia che brucia la pesantezza delle parole, che risveglia le emozioni e dà colori nuovi’».

Anche nei mesi successivi ci saranno altre iniziative, organizzate online o in presenza in base all’evolversi della situazione sanitaria.