“Indagine Giovani”, la proposta del ForumGiovani di Gessate

Un questionario rivolto a giovani e famiglie per sondare bisogni e progetti

immagine di repertorio

Il ForumGiovani di Gessate, che afferisce alle Politiche Giovanili dell’Amministrazione comunale, ha lanciato “Indagine Giovani”, un questionario on-line, rivolto sia ai ragazzi dagli 11 ai 29 anni di età che ai genitori, con l’intento di comprendere i punti di vista, le necessità, i  pareri e i desideri dei giovani e programmare le future progettualità.

No Banner to display

Creare comunità

Le attività del ForumGiovani, nonostante la pandemia, non si sono mai interrotte e, dopo aver chiuso quelle in presenza presso l’Oratorio San Giovanni Bosco a causa delle restrizioni sanitarie da Covid-19, continua la proposta dello spazio compiti attivo con le modalità virtuali  Skype, Whatsapp e altre piattaforme digitali.

«Ci siamo confrontati con l’Amministrazione comunale e insieme abbiamo dato vita a questo progetto che, per la prima volta, offriamo ai gessatesi nella modalità del questionario – ha dichiarato Paolo Nicolodi – L’Indagine Giovani vuole essere una delle modalità per ascoltare i giovani e avvicinare sempre di più le attività del ForumGiovani alle loro esigenze e ai loro interessi giovanili, formulando, attraverso l’elaborazione dei dati, delle proposte interessanti».

Il tema del questionario attiene agli spazi del territorio che maggiormente frequentano, alle attività che amano svolgere , al rapporto con le figure educative, alle loro competenze e ai loro desideri.

«Abbiamo ricevuto finora una sessantina di questionari compilati, trenta dai giovani e trenta dagli adulti- ha sottolineato Paolo Nicolodi – La pandemia sta incidendo molto sul mondo giovanile e ci piacerebbe che attraverso l’indagine i giovani possano esprimersi in un’ottica di sviluppo di iniziative a loro vicine anche attraverso un loro coinvolgimento diretto!».

Il questionario potrà essere compilato fino al 27 Marzo. A questo link si trova quello per i giovani, qui quello per i genitori.

Augusta Brambilla