Cernusco, parcheggi disabili: niente sanzioni per la sosta nei giorni di pulizia strade

Il consigliere delegato Carenzi: «Rendere la vita di chi fa i conti con una disabilità un po' più semplice». Fino ad almeno il 6 aprile il divieto di sosta resta sospeso per tutti a causa della pandemia

Disabled parking zone signage
Disabled parking zone signage

Un’importante novità per quanto riguarda i parcheggi di Cernusco sul Naviglio. Da oggi, mercoledì 31 marzo, non sarà più necessario spostare l’auto (con apposito contrassegno) dagli stalli dedicati ai disabili nei giorni di pulizia strade se impossibilitati.

L’intervento rientra tra le misure di potenziamento del Peba (Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche) affidato con delega del sindaco alla consigliera Giorgia Carenzi.

Semplificare la vita a chi fa i conti con la disabilità

«Negli scorsi mesi diversi cittadini detentori di permessi per disabili ci avevano segnalato la loro difficoltà nello spostare le auto parcheggiate negli stalli a loro dedicati nei giorni di pulizia strade  – ha dichiarato il consigliere delegato Giorgia Carenzi – Per questo insieme al Sindaco e al comandante della Polizia Locale abbiamo deciso di accogliere questa richiesta, prevista da una norma specifica di legge, accogliendo nel piano generale dei divieti per la pulizia strade la possibilità per tali soggetti di non incorrere in multe nel caso in cui siano impossibilitati a spostare le loro autovetture nel giorno di spazzamento. Un piccolo segnale – ha concluso -, che si somma alle azioni che stiamo mettendo in atto da ormai un anno che hanno come obiettivo quello di rendere la vita di chi fa i conti con una disabilità un po’ più semplice, dove possibile».