Cassina, problema dei medici di famiglia: si mette a disposizione il Dott. Alessandro Bellinato

Il medico non prenderà in carico pazienti e non seguirà i casi Covid, ma si occuperà delle urgenze e delle impegnative per i cittadini rimasti senza medico di famiglia

Ph: Elisa Balconi

Si risolve parzialmente il problema della mancanza di medici di famiglia a Cassina de’ Pecchi. Da oggi, venerdì 5 marzo, il Dott. Alessandro Bellinato sarà a disposizione dei cittadini cassinesi rimasti senza medico di medicina generale per impegnative e visite urgenti.

Le strade percorse

Il sindaco Elisa Balconi negli scorsi giorni si era attivata per risolvere il problema della mancanza di medici. Dopo un colloquio con il Dott. Cassavia, direttore Innovazione e sviluppo delle cure primarie dell’Ats di Milano, lunedì 1° marzo aveva annunciato una prima soluzione temporanea, ovvero l’aumento dei massimali di pazienti per i medici rimasti in servizio a Cassina.

Mercoledì 3 marzo era seguito un appello a tutti i medici di famiglia della Martesana in pensione per coprire le necessità degli assistiti in un momento sanitario delicato come quello che stiamo vivendo. 

L’arrivo del Dott. Bellinato 

Appello accolto dal Dott. Bellinato, storico medico di Sant’Agata.  «Stimato medico che per tutta la vita ha esercitato a Sant’Agata – ha scritto il sindaco -, in questo momento di grande difficoltà per tutti noi, si è messo a disposizione della nostra comunità per sopperire alla mancanza di medici di medicina generale che affligge Cassina de’ Pecchi».

Il dottor Bellinato non prenderà in carico pazienti ma effettuerà solo le urgenze nel Centro Borsellino in via Mazzini messo a disposizione dall’Amministrazione comunale con i seguenti orari: il lunedì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 12.00, il mercoledì dalle 9.00 alle 13.00.

Per prendere un appuntamento è possibile contattare il numero 3666544052.

«Oggi, come sindaco, non posso che ringraziare l’assessore Lucia Marino per aver organizzato in pochissimi giorni l’ambulatorio comunale – ha proseguito il primo cittadino – e naturalmente il dottor Bellinato per il grande gesto d’amore che sta compiendo con sforzo e impegno per tutti noi».

Casi Covid

Il Dott. Bellinato non assisterà persone positive o con sintomi Covid. In caso di necessità in questo senso è necessario contattare il numero 3281004018 messo a disposizione dalla Protezione Civile.

Uno spiraglio a metà marzo

Da metà marzo la situazione potrebbe stabilizzarsi. Il Comune infatti ha fatto sapere che Ats pubblicherà un bando per assegnare in modo definitivo la sede di Cassina de’ Pecchi a un medico.