Cassano riceve una copia dell’edizione originale dell’Enciclopedia Treccani

Il dono è stato fatto da Andreina Giudici, figlia dell'ex sindaco Andrea Giudici

Ph: Comune di Cassano D'Adda / Facebook

Il Comune di Cassano d’Adda si arricchisce di un’opera di particolare importanza per il suo valore di trasmissione del sapere umano. Andreina Giudici, figlia del professor Andrea Giudici, ha donato all’Amministrazione comunale una preziosa copia dell’edizione originale dell’Enciclopedia Universale Treccani.

Un dono alla comunità

Andreina Giudici, nel ricordo del padre Andrea Giudici, professore, che fu sindaco di Cassano dal 1956 al 1970, ha donato l’intera opera  insieme all’Enciclopedia Britannica.

«L’Enciclopedia Treccani fu donata a mio padre dalla famiglia benestante presso cui i suoi genitori prestavano servizio – ha raccontato Andreina Giudici – L’opera riveste importanza in quanto si tratta della prima edizione uscita dal 1929 al 1937. Nonostante il periodo della pubblicazione l’Enciclopedia poté contare sulla collaborazione anche di intellettuali che non avevano aderito al fascismo, grazie all’azione di Giovanni Gentile. Il lascito comprende tutti gli aggiornamenti usciti fino all’anno 2000, che mio padre aggiunse via via».

L’Enciclopedia italiana di scienze, lettere e arti, o Enciclopedia Treccani, è la più famosa enciclopedia in lingua italiana. Edita dall’Istituto dell’Enciclopedia Italiana, fondato a Roma nel 1925 da Giovanni Treccani e Giovanni Gentile. La prima edizione fu pubblicata in 35 volumi, più uno di indici, dal 1929 al 1937.

«Ringrazio molto Andreina per questo bel dono che ha voluto fare alla nostra città – ha commentato il sindaco Roberto Maviglia – dopo aver valutato diverse ipotesi ho voluto collocare i volumi in una libreria realizzata appositamente nell’ufficio del Sindaco, dal momento che per tanti anni il professor Giudici ha ricoperto la carica di primo cittadino di Cassano. I volumi sono e rimarranno a disposizione di tutti coloro che li vorranno consultare».

Augusta Brambilla