A Pioltello l’esperienza del Cineforum Virtuale

 Una rassegna online per tre serate di confronto su temi di attualità

Sei un appassionato cinefilo? La Biblioteca Comunale “A. Manzoni” di Pioltello, in collaborazione con l’Associazione Cinecircolo Jeanne Moreau, ha dato avvio alla proposta “Cineforum Virtuale”. Tre serate a tema curate da Marcello Moriondo con l’obiettivo di dare vita a un momento di discussione, partendo dalla visione di uno o più film, sullo stesso argomento.

Il cinema, comodamente a casa

L’iniziativa “Cineforum Virtuale” è nata sulla scia del progetto del Gruppo di Lettura della Biblioteca di Pioltello, e grazie alla preziosa collaborazione di Marcello Moriondo, che da vent’anni cura la rassegna cinematografica presso il Cinema di Pioltello.

Le tre serate si terranno il 29 Marzo, il 26 Aprile e il 24 Maggio, sulla piattaforma Zoom, alle 20.30 con inizio dibattito alle 20.45. Tre macro temi scelti con quattro proposte interessanti di film, che dovranno essere visti, a scelta o anche tutti, prima del dibattito. È possibile chiederne una copia in Biblioteca e molti dei titoli sono anche disponibili, online, su piattaforme gratuite.

Il 29 Marzo si parlerà di “Diversità” con “Lars e una ragazza tutta sua” di C.Gillespie, “Quasi amici” di O. Nakache, “Mio fratello rincorre i dinosauri” di S. Cipani e “Stelle sulla Terra” di A. Khan. 

Il 26 Aprile l’argomento sarà  “Psicologici” con “L’uomo senza sonno” di Brad Anderson, “Il caso Thomas Crowford” di Gregory Hoblit, “Memento” di Christofer Nolan e “Io ti salverò” di Alfred Hitchock. 

L’ultimo appuntamento della rassegna, il 24 Maggio, tratterà del “Gioco” con “Il settimo sigillo” di Ingmar Bergam, “Il passato è una terra straniera” di Daniele Vicari, “Casinò” di Martin Scorsese e “Viol@” di Donatella Maiorca.

L’iscrizione è obbligatoria, telefonando al numero 02.92366340/341 o inviando una mail all’indirizzo biblioteca.pioltello@cubinrete.it. 

Augusta Brambilla