“Solidarietà in movimento”: un’auto per Associazione Auser

Il progetto patrocinato dal Comune di Cologno e proposto da Astra

Close-up of car

La solidarietà viaggia su quattro ruote: grazie al progetto “Solidarietà in movimento”, patrocinato dal Comune di Cologno Monzese e proposto da Astra, all’Associazione Auser verrà garantito per quattro anni l’utilizzo di un’auto dotata di tutti i comfort, che servirà per accompagnare le persone anziane o con problemi di mobilità a fare visite e controlli medici, e che potrà essere utilizzata per il trasporto di farmaci, pasti e altri servizi.

Il coinvolgimento delle imprese del territorio

L’intento di questa iniziativa è anche quello di fare rete, ecco perchè, come già successo in passato, anche quest’anno le imprese, società, esercizi commerciali e realtà del territorio che lo vorranno, potranno aggiungere il proprio logo aziendale sulla carrozzeria dell’auto, come simbolo per il loro contribuito alla causa benefica.

Il progetto

Forte del successo dei quattro anni precedenti, in cui grazie a questo stesso progetto si sono potute aiutare circa 200 persone con oltre 2000 servizi, la raccolta fondi ha preso il via in questi giorni con l’auspicio di riuscire a raggiungere l’obiettivo.

«Questa – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali Daniela Dattilo – è una bellissima iniziativa e, al tempo stesso, un aiuto concreto e importante ai moltissimi colognesi, soprattutto alle persone anziane o sole i quali, oggi più che mai, hanno bisogno di un supporto per cercare di vivere al meglio il quotidiano».

«Non posso che ringraziare Astra, Auser e tutte le realtà locali che aderiranno a questa lodevole e utile iniziativa – ha commentato il Sindaco Angelo Rocchi – e che permetteranno di dare continuità a questo importante servizio per i colognesi supportando anche le attività sociali del nostro Comune».