Lombardia, vaccinazioni Covid per gli over 80: si parte oggi

Il numero di adesioni sfiora il 50%. Questa settimana disponibili 15.000 dosi. Entro la fine di febbraio dovrebbero arrivarne altre 50.000

vaccini gessate

Parte oggi, giovedì 18 febbraio, la campagna vaccinale contro il Covid 19 per i cittadini over 80 residenti in Lombardia. Per somministrare le dosi al momento sono stati attivati 74 centri vaccinali, che in questa prima fase saranno tutti all’interno delle Asst delle 8 Ats della regione. A ieri, mercoledì 17 febbraio, sul portale dedicato per l’adesione alla campagna vaccinale ci sono stati 349.887 click, pari a quasi il 50 % degli over 80 presenti in Lombardia (726.000).

No Banner to display

Gli sms e le dosi

Dal sistema regionale sono partiti gli sms per somministrare le 15.000 dosi di vaccino disponibili per questa settimana. Visto lo scarso preavviso, unito all’esigenza di partire tempestivamente con la campagna vaccinale, i messaggi sono seguiti da una telefonata degli operatori del call center che accertano la disponibilità per la data indicata. In caso di impossibilità oggettiva del cittadino – concomitanza con una visita ad esempio – viene inviato un altro sms con l’indicazione di un nuovo appuntamento.

Nei prossimi giorni partiranno anche le prenotazioni per gli altri 50.000 vaccini che, da programma, dovrebbero essere consegnati entro la fine di febbraio.

In Martesana 

Ad oggi i centri vaccinali attivati nel territorio della Asst Melegnano-Martesana sono: sede dell’Asst di Trezzo sull’Adda, dove si svolgeranno le vaccinazioni il mercoledì, il giovedì e il venerdì dalle 8.00 alle 16.00, ospedale di Melzo, attivo per le vaccinazioni allo stesso orario il sabato e la domenica e la sede dell’Asst di Binasco, dove saranno inoculati i vaccini il lunedì e il martedì (orario uguale). A queste tre sedi si aggiungerà il centro culturale di Vizzolo.