Bussero, una campagna di informazione e raccolta fondi per i migranti nei Balcani

Spazio Solidale onlus si sta muovendo per la promozione di una campagna informativa e di raccolta fondi per l’emergenza dei migranti fermi nei Balcani

credit: geopolitica.info

Tra le possibili vie di ingresso in Europa non c’è solo il Mediterraneo, ma anche la cosiddetta “rotta balcanica”. La Caritas italiana ha lanciato un appello, in cui si chiede di intervenire per migliorare la situazione dei migranti, che vivono in campi senza luce o riscaldamento, con temperature che arrivano ai -10 gradi, in scarse condizioni igieniche. Spazio Solidale onlus di Bussero, che si occupa di fornire aiuti in Somalia, ha organizzato una campagna informativa dell’emergenza, accompagnata da una raccolta fondi.

No Banner to display

«Bisogna dare dignità a queste persone. Ognuno ha il diritto di vivere nel modo migliore»

Ada Marchesi, delegata dell’associazione Spazio Solidale onlus che si occupa della campagna, ha sottolineato «l’esigenza di far conoscere maggiormente questa situazione, che è critica». «Per questo – ha sottolineato – è importante la donazione, con cui si può acquistare un’autoambulanza ad esempio, ma c’è bisogno anche di un’informazione presente che faccia arrivare la propria voce all’Europa, che non può trascurare quest’emergenza».

Per la donazione

I dati per la donazione comunicati da Spazio Solidale onlus sono facilmente reperibili nella pagina Facebook dell’associazione.

Giada Felline