Giornata delle Memoria: gli eventi in Martesana

Sono molte le iniziative organizzate dai Comuni

La Giornata della Memoria o il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale che si celebra il 27 Gennaio di ogni anno per commemorare le vittime dell’Olocausto. Una ricorrenza decretata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 1° Novembre 2005 che ha scelto la data del 27 Gennaio proprio perché in quel giorno del 1945 le truppe dell’Armata Rossa liberarono il campo di concentramento di Auschwitz.

Nonostante la pandemia, in Martesana la Giornata della Memoria sarà celebrata con molte iniziative, anche se spesso in una forma diversa.

Brugherio

In occasione della celebrazione del Giorno della Memoria la Biblioteca di Brugherio propone una serie di appuntamenti che saranno trasmessi sul suo canale YouTube.

Sabato 23 Gennaio alle 18.00 si terrà l’evento “PRO-MEMORIA. I giovani, la società e la Costituzione”, incontro con il pedagogista Raffaele Mantegazza promosso dall’ANPI di Brugherio.

Mercoledì 27 Gennaio alle 11.00 i Bibliotecari con i Sopravoce danno appuntamento ai bambini, dalla quarta elementare in su, con l’iniziativa “Messaggeri della Memoria”. La biblioteca racconta la Shoah ai bambini e con la partecipazione della Fondazione Luigi Piseri -Scuola di Musica. 

Sabato 30 Gennaio alle 18.00 si terrà “Gli anni della guerra:storie di vita e di morte”, presentazione della ricerca a cura di Renato Magni e Alessandra Sardi- Collettivo Papaveri Rossi e con la partecipazione della Fondazione Luigi Piseri- Scuola di Musica. 

Cologno Monzese

Il Comune di Cologno Monzese dedica un ciclo di incontri in ricordo delle vittime dell’Olocausto. 

Mercoledì 27 Gennaio alle 11.00 avverrà la cerimonia di Commemorazione al Cippo dei Deportati presso Villa Casati.

Venerdì 29 Gennaio alle 21.00 andrà in onda, in diretta streaming sul sito del Comune, il racconto teatrale  “Dal campo di calcio ad Auschwitz” scritto e interpretato da Davide Giandrini. E’ la storia di un allenatore ebreo e della sua famiglia.

Lunedì 1° Febbraio alle 21.00, in diretta streaming sul sito del Comune, si potrà assistere all’incontro “Una riflessione sulla Shoah”, con Gadi Luzzato e Andrea Bienati in collaborazione con A.N.P.I.

Inzago

Mercoledì 27 Gennaio il Comune di Inzago, in collaborazione con l’Associazione Culturale e Teatrale Creatività, propone alle scuole e alla cittadinanza lo streaming dello spettacolo teatrale “Dal campo di calcio ad Auschwitz- Storia di un allenatore ebreo e della sua famiglia”. Sarà possibile collegarsi, durante tutta la giornata, per assistere all’evento.

Melzo

L’Amministrazione comunale, con una breve nota, ricorda il dramma della Shoah e della Deportazione «La Giornata della Memoria non può essere solo una semplice data segnata sul calendario, ma deve accompagnarci per tutto l’anno. Dobbiamo tutti fare in modo che sempre più gente tenga vivo il ricordo di quanto accaduto oltre 70 anni fa. Ed è compito delle istituzioni, delle associazioni e dei singoli cittadini impegnarsi con iniziative affinché nessuno dimentichi mai quelle orribili pagine di storia».

Per avere maggiori informazioni sugli eventi, è possibile consultare il sito del Comune di Melzo.

Segrate

La Biblioteca di Segrate propone, giovedì 28 Gennaio alle 17.00, online e in diretta su Zoom e sulla pagina Facebook, l’incontro con Riccardo Calimani, scrittore e storico dell’ebraismo italiano e europeo.

Gessate

L’Amministrazione comunale commemora la Giornata della Memoria con diverse iniziative. 

La Biblioteca comunale in collaborazione con la Commissione Biblioteca ha redatto un catalogo con proposte di letture di libri,per adulti e ragazzi, disponibili per il prestito presso la Biblioteca. Il 27 Gennaio si potrà assistere al concerto delle Cameriste Ambrosiane “Le signore dell’orchestra. Memorie di una musicista ad Auschwitz” alle 20.15 in diretta Facebook sulla pagina di Regione Lombardia. 

Inoltre, alla presenza delle autorità cittadine, si terrà la deposizione dei fiori al Monumento dei Caduti nel ricordo dei concittadini morti nei campi di sterminio.

Cernusco sul Naviglio

Il 27 Gennaio alle 10.00 sul gruppo Facebook “Bibliovoci” si terrà un incontro per spiegare la Shoah ai più piccoli con la video lettura, con i bibliotecari di “Anne Frank” di Josephine Poole, illustrato da Angela Barrett. Un appuntamento rivolto ai bambini dai 7 anni di età. 

Sabato 30 Gennaio alle 10 si potrà assistere, sulla pagina Facebook del Comune, al reading teatrale “Le farfalle non vivono nel ghetto” accompagnato dalle poesie e dai disegni dei bambini di Terezin con la ditta Gioco Fiaba.  

Pioltello

L’Amministrazione comunale ricorda le vittime dell’Olocausto con il progetto “Voci dal territorio”, un ciclo di incontri online per non dimenticare al quale partecipano Conteatrovivo, Terabithia, Nuove prospettive, Teatro in bolla, Genitori a colori, Teatro Mailò, Associazione 440 e Cinecircolo Jeanne Moreau.

Dal 27 Gennaio, sfileranno sui profili social del Comune, un intreccio di letture e performance per commemorare il Giorno della Memoria, il Giorno del Ricordo e il Giorno dei Giusti, in collaborazione con le associazioni culturali del territorio. La pubblicazione dei video proseguirà nei giorni successivi fino al 10 Febbraio, Giorno del Ricordo, e al 6 Marzo, Giornata dei Giusti dell’Umanità.

Vimodrone

L’Amministrazione comunale di Vimodrone, in collaborazione con Industriascenica, ANPI e Fondazione Comunità Milano, organizza diverse iniziative per la Giornata della Memoria:

Un fiore per ricordare

Fiori rossi per la memoria sulle vetrine e le finestre di Vimodrone

Quando? Da oggi, martedì 26 gennaio

Una Mostra per ricordare

Opere di P.G. Ballerani. V. Gornati e V. Nava esposte nella vetrina dell’Everest, spazio alla cultura di via S. Anna 2

Quando? Dal 27 gennaio aò 3 febbraio

Un messaggio per ricordare

Invio di un estratto del diario di Etty Hillesum tramite il servizio di allerta telefonica della Polizia Locale

Quando? Mercoledì 27 gennaio alle ore 20.00

Testimonianze per ricordare

Podcast di Radiovetrina dedicato alla giornata della memoria

Quando? Mercoledì 27 gennaio

Entro oggi, martedì 26 gennaio, è inoltre possibile disegnare un fiore rosso con accanto un breve pensiero, scattare una  foto e inviarla su Whatsapp al numero 3281216917. Le foto verranno pubblicate come simboli di #VIMODRONERICORDA.

Augusta Brambilla