Cernusco, tre incontri per scoprire Gaetano Donizetti

Riparte il progetto “Bibliofly” a cura del gruppo Bibliovoci

A Cernusco sul Naviglio il gruppo Bibliovoci riparte per il 2021 con il progetto “Bibliofly” della Biblioteca Civica. Tre incontri in programma il 30 Gennaio, il 6 e il 12 Febbraio alle 16.00, in diretta streaming, sul blog Bibliovoci. Katia Bortoletto, esperta d’opera e volontaria del progetto Bibliofly, condurrà i partecipanti, con “Il ciclo delle tre regine” alla scoperta di Anna Bolena, Elisabetta I e Maria Stuarda. 

Storia e musica 

Il gruppo Bibliovoci nasce nella primavera del 2020 quando il primo lockdown dovuto all’ emergenza pandemica da Coronavirus ha imposto a tutti di restare a casa. Da marzo 2020 il gruppo ha pubblicato proposte e consigli di lettura, idee e attività della Biblioteca Civica di Cernusco sul Naviglio. «Continueremo a farlo: condivideremo consigli, recensioni, letture e contenuti creati da bibliotecari e volontari della Biblioteca civica “Lino Penati” di Cernusco sul Naviglio- ha commentato i membri del gruppo Bibliovoci – Il gruppo facebook #iorestoacasaconlabiblioteca, diventato Bibliovoci, rinnova il suo impegno».

In questo 2021 Katia Bortoletto porta avanti il progetto dedicato all’artista italiano Gaetano Donizetti, iniziato proprio nel 2020 con l’opera “Lucia di Lammermoor”. Gaetano Donizetti, compositore italiano vissuto tra il 1747 e il 1848, è stato uno tra i più celebri operisti dell’Ottocento. Scrisse poco meno di sessanta opere oltre a numerose composizioni di musica sacra e da camera. Le sue opere più spesso rappresentate nei teatri di tutto il mondo sono “L’elisir d’amore”, “Lucia di Lammermoor” e “Don Pasquale”. 

L’incontro di apertura della rassegna, il 30 Gennaio, offre l’opportunità di avere un punto di vista generale della storia inglese del 1500 e dei tre personaggi femminili. Il 6 Febbraio il tema centrale sarà dedicato alla loro rappresentazione nelle tre opere musicate da Gaetano Donizetti mentre nell’ultimo incontro si potranno ascoltare le musiche e si potrà assistere al commento dei pezzi più significativi.

«Ringraziamo Katia Bortoletto, volontaria Bibliofly, – si legge in una nota della Biblioteca Civica – per la passione e la tenacia con cui ci aiuta a non lasciare che il necessario distanziamento fisico diventi distanziamento sociale e a fare in modo che la cultura prosegua la sua opera di evoluzione di noi stessi e diffusione di bellezza, di cui abbiamo bisogno ora più che mai».

Gli incontri, in ottemperanza alla normativa anti Covid, saranno video e i materiali pubblicati sul blog Bibliovoci e sull’omonimo gruppo Facebook a partire dal 30 Gennaio e per i tre sabati consecutivi. I partecipanti avranno la possibilità di consultare e stampare la sinossi e le parti di libretto che aiutano nell’ascolto e anche una bibliografia per poter approfondire la storia del periodo e delle tre regine.

Augusta Brambilla