A Cologno Monzese attivo il nuovo semaforo antiallagamento

In sicurezza il sottopasso tra via Galilei e via Sanzio

La città di Cologno Monzese ha un nuovo impianto semaforico “antiallagamento” che è operativo da oggi, giovedì 10 Dicembre tra le vie G. Galilei e R. Sanzio. Una misura di prevenzione voluta dall’Amministrazione comunale con l’obiettivo di salvaguardare la sicurezza di pedoni e automobilisti in un tratto di rete stradale cittadina.

Si accende quando è necessario

Gli allagamenti delle strade cittadine e, in particolar modo, dei sottopassi sembrano essere diventati un’abitudine in un contesto climatico che è cambiato e che continua a evolversi. Piogge abbondanti  che durano per tanti giorni  rendono difficile e pericolosa la circolazione dei mezzi e delle persone in alcuni punti delle città. 

Il regolatore semaforico antiallagamento ha lo scopo di mettere in sicurezza i sottopassi nei casi di abbondanti precipitazioni piovose, controllando lo stato, fornendo una serie di allarmi e di segnalazioni in caso di presenza di anomalie e di eccessiva presenza di acqua sul fondo stradale del sottopasso.

«Il nuovo semaforo antiallagamento è uno strumento di prevenzione che abbiamo fortemente voluto per garantire l’incolumità e la sicurezza di pedoni e automobilisti in un asse viabilistico centrale per la Città – ha dichiarato il sindaco Angelo Rocchi – L’indicatore luminoso si attiverà in caso di pericolo legato all’innalzamento del livello dell’acqua che potrebbe interessare il sottopasso in occasione di eventi meteorici di entità notevole, vietando il transito nel sottopasso e indicandone la chiusura».

Augusta Brambilla