Entrare nel mondo del lavoro come IT Specialist con il corso gratuito di EMiT Feltrinelli

Mille ore di formazione gratuita come IFTS IT Specialist con stage in azienda

La disoccupazione giovanile è ancora oggi un tema cruciale. Lo sa bene chi, anche in questo periodo, si destreggia tra stage, corsi di formazione e specializzazione, sempre alla ricerca della formula vincente per affacciarsi in modo competitivo sul mondo del lavoro. In questo senso, un settore pieno di opportunità e sempre in evoluzione è quello del digital di cui la Fondazione EMiT Feltrinelli è da oltre vent’anni punto di riferimento e da cui moltissime piccole e medie imprese di Milano e di tutta la Lombardia attingono risorse, sempre alla ricerca di giovani menti pronte a entrare a far parte della loro equipe.

Lavorare nei servizi digitali

Se infatti da una parte i giovani faticano a trovare un’impiego stabile, dall’altra la richiesta nel mondo dell’informatica è ben lontano dalla saturazione, come confermano i dati forniti dall’Unione europea nel 2018 che denunciano la mancanza di circa 30.000 lavoratori per questo settore. «Mi vergogno un po’ a dirlo perché non sembra vero, ma il tasso di inserimento nelle aziende dei nostri allievi dopo il corso rasenta il 100% – ha spiegato Matteo Valsasina, coordinatore e progettista del corso -. La nostra vera difficoltà è verso le aziende, non abbiamo abbastanza ragazzi da proporre. La carenza di personale ormai è cronica».

Il programma del corso gratuito per IFTS IT Specialist

Da dicembre, la Fondazione darà il via al corso gratuito e finanziato da Regione Lombardia per formarsi come IFTS IT Specialist, una figura molto ricercata dalla aziende e che ha l’obiettivo di formare un profilo IT esperto nella gestione di infrastrutture IT e servizi digitali, che possa operare nelle aziende di consulenza e di prodotto, come vero e proprio motore del business aziendale.

Attraverso 1000 ore di formazione gli allievi diventeranno dei veri e propri professionisti di sistemi ITnetworkingdata storage e cybersecurity. Particolarità di quest’ultima edizione del corso è l’introduzione dei moduli rivolti alla gestione dei progetti, alle normative (come privacy e GDPR) e alla parte economica. Particolare attenzione sarà data anche allo sviluppo delle abilità personali, le così dette soft skills attraverso moduli appositi che introducono i corsisti al team working, problem solving e critical thinking. Infine, il corso prevede una parte di tirocinio in azienda.

Il corso permette di acquisire competenze quali: definire i requisiti dell’infrastruttura IT e dei suoi singoli componenti; gestire l’integrazione, la manutenzione e la sicurezza dell’infrastruttura IT; effettuare l’installazione e la configurazione di un sistema di virtualizzazione per datacenter e infrastrutture Cloud; definire gli obiettivi di un progetto di sviluppo relativo ai Sistemi informativi.

I requisiti

Per essere ammessi al corso sono necessari alcuni requisiti: essere domiciliati in Lombardia; non avere più di 29 anni; essere in possesso di diploma di Istruzione secondaria superiore rilasciato dal Miur; essere in possesso del diploma professionale di tecnico di cui al decreto legislativo 17 ottobre 2005 n. 226, articolo 20, comma 1, lettera c, ovvero attestato di competenza di III livello europeo conseguito nei percorsi di IFP antecedenti all’anno formativo 2009/2010. Qui tutti i dettagli sul corso

La Fondazione EMiT Feltrinelli si trova in Piazzale A. Cantore 10 a Milano
Per informazioni:
servizi.cittadino@emitfeltrinelli.it / 02 8323 290

Articolo sponsorizzato