Benemerenze: a Pioltello un riconoscimento per i lavoratori della sanità

La sindaca Cosciotti: «Testimonianza del nostro sostegno e della riconoscenza della comunità»

Le benemerenze cittadine di Pioltello quest’anno saranno dedicate ai lavoratori della sanità. Medici, infermieri, soccorritori e tutte le altre figure che stanno fronteggiando il covid-19 avranno un riconoscimento istituzionale da parte della loro comunità.

L’invito dell’Amministrazione comunale alla cittadinanza è quello di segnalare i nomi di medici, infermieri, OSS, soccorritori e altri operatori sanitari che stanno gestendo l’emergenza sanitaria meritevoli di un riconoscimento. E’ possibile fare le segnalazioni entro il 30 novembre 2020, inviando il modulo predisposto dal Comune all’indirizzo Pec protocollo@cert.comune.pioltello.mi.it.

«Testimonianza del nostro sostegno»

«L’attuale situazione ci vede tutti coinvolti in un enorme sforzo per fronteggiare questo periodo pieno di incertezza e in particolare ai lavoratori in prima linea negli ospedali, negli studi medici, sulle ambulanze che lavorano senza sosta e con spirito di abnegazione garantendo nonostante le difficoltà l’assistenza sia dal punto di vista professionale sia da quello umano e rischiando spesso in prima persona- ha dichiarato la Sindaca Ivonne Cosciotti – abbiamo deciso di dedicare a loro quest’anno il massimo riconoscimento cittadino, come testimonianza del nostro sostegno e della riconoscenza della comunità specialmente verso chi è stato attivo e lo è purtroppo tuttora nei reparti Covid in questa seconda ondata della pandemia che stiamo vivendo».

La consegna delle benemerenze in diretta social

A causa dell’emergenza sanitaria e delle disposizioni governative per contenerla non si terrà la consueta cerimonia, ma le benemerenze verranno consegnate virtualmente dalla sindaca con un evento online.