Melzo, al via il progetto “Mi prendo cura della città”

I Volontari Civici Comunali potranno dedicarsi anche alla tutela e salvaguardia dell’ambiente

IronMex day mani solidarietà unione persone

Il Comune di Melzo ha avviato, con il progetto “Mi prendo cura della città”, la possibilità per i cittadini interessati di partecipare all’iniziativa che raccoglie e mette in rete, attraverso i Volontari Civici Comunali,  le energie del volontariato in diverse aree di attività.  L’intento è quello di mettere in campo azioni di sensibilizzazione della tutela del patrimonio pubblico. 

I Volontari Civici Comunali

Il Comune, con l’obiettivo di garantire nell’ambito del proprio territorio la realizzazione di attività di pubblico interesse integrative e non sostitutive dei servizi di propria competenza e al fine di consentire alle persone l’espressione di responsabilità civile e sociale, ha attivato delle forme di collaborazione con i volontari agenti in forma singola e iscritti nell’Albo dei Volontari Civici Comunali.

Le attività riguardano diversi ambiti di intervento quali, solo per citarne alcuni, assistenza e aiuto alla persona, con particolare riferimento agli anziani e alle persone con disabilità, trasporto materiali e realizzazione di commissioni varie a sostegno di persone in condizioni di disagio, supporto all’organizzazione di attività culturali, sociali, scolastiche, sportive e ricreative, sorveglianza e piccola manutenzione arredo urbano e aree verdi comunali.

La Giunta Comunale ha approvato la modifica alla disciplina dei rapporti di collaborazione tra il Comune di Melzo e singoli volontari per lo svolgimento di attività di pubblico servizio inerenti la salvaguardia dell’ambiente, che contemplano le azioni di sensibilizzazione e interventi di pulizia.

Per partecipare e collaborare al progetto “Mi prendo cura della mia città” è necessario compilare il modulo di iscrizione e inviarlo alla email spaziocittà@comune.melzo.mi.it.

Augusta Brambilla