Un bosco di Pianura sorgerà tra Cernusco e Bussero

Le piantumazioni inizieranno a primavera 2021. Soddisfatta vivere Cernusco

Un bosco di pianura in località Ronco, a Cernusco Sul Naviglio, sarà realizzato dalla prossima primavera. Un’area di 21.000 mq di proprietà comunale al confine con Bussero verrà infatti piantumata a partire dal 2021.

Compensazione della plesso scolastico di Largo Martini

Il bosco è la compensazione per la costruzione del polo scolastico di largo Martini. Con l’ultimo PGT approvato dalla giunta Comincini, con Giordano Marchetti assessore all’Urbanistica e vicesindaco, era infatti stato stabilito che per ogni 100 mq di edificato per strutture di interesse pubblico, ne venissero realizzati 300 di bosco di pianura.
Ed è proprio la forza politica per la quale oggi Marchetti è capogruppo, Vivere Cernusco, ad essere soddisfatta dell’iniziativa e rivendicarla «Un’azione che si configura come una delle più importanti dalla creazione del Bosco del Legionario e che segna l’inizio della concezione delle aree verdi come “infrastrutture verdi” così come auspicato dalla nostra lista civica – hanno scritto gli esponenti della lista civica –  Il Bosco di Ronco sarà un tassello di queste infrastrutture che Vivere Cernusco propone di realizzare nella nostra città – hanno sottolineato – valorizzando le aree verdi e favorendo la creazione di piccole oasi urbane per migliorare la qualità dell’aria e proseguire così l’opera di difesa e tutela del territorio che la nostra lista civica sta facendo da oltre 35 anni».

L’altro bosco di pianura nel comune accanto

Quello di Cernusco non sarà il primo bosco di pianura delle Martesana. A pochi chilometri di distanza , superata la Padana, sorge la Besozza di Limito (Pioltello). Un polmone verde di 50 ettari a sud della Rivoltana, nato dalla collaborazione tra il comune, l’ex provincia e Regione Lombardia.