Segrate, il giuramento di Micheli. Al via il secondo mandato (FOTO)

Oggi il primo consiglio comunale all'aperto. Mancata elezione per il Presidente del Consiglio

Si è svolta nel tardo pomeriggio di Giovedì 8 ottobre, la prima seduta del nuovo Consiglio Comunale di Segrate. Location insolita, quella scelta dalla nuova giunta, pensata per accogliere il pubblico: la riunione infatti si è svolta all’aperto, complice il cielo sereno, nei pressi del Centro Culturale Verdi in Largo Carabinieri d’Italia.

Il giuramento 

Il discorso del Sindaco si è aperto con un invocazione al senso di responsabilità «È questo il sentimento che sento molto forte all’inizio del mandato» ha detto il Sindaco che, arrivato al suo secondo mandato, sa che questi cinque anni saranno gli ultimi che lo vedranno alla guida di Segrate: «Non sono tenuto a seguire il consenso facile e immediato – ha spiegato – Questo mi permetterà di compiere scelte più serenamente proiettate verso il futuro».

In chiusura ha poi sottolineato l’importanza della componente giovanile all’interno del Consiglio «Ora sta a voi stupirci» ha detto Micheli, esortando all’azione «Largo alle loro idee, alla loro straordinaria competenza e alla loro voglia di fare».

La mancata elezione del Presidente del Consiglio 

La prima seduta del consiglio cittadino si chiude con la mancata nomina del Presidente. Niente da fare quindi per Gianluca Poldi, ex Assessore alla Cultura, della lista Segrate Nostra, votato in blocco dalla maggioranza, che non ha ottenuto i 2/3 richiesti per ottenere il titolo.

L’opposizione ha infatti proposto un altro nome, sempre di maggioranza: Greta Cariglia della lista Paolo Micheli. Il Presidente del Consiglio comunale verrà dunque eletto durante il prossimo Consiglio, quando cioè basterà la maggioranza semplice – e non più i 2/3 – per arrivare a una nomina.

Scelti anche i capigruppo delle liste:
Ferrante Giuseppe per il PD
Griguolo Marco per Segrate Nostra

Greta Coraglia per Paolo Micheli Sindaco

Federico Figini per + Segrate Viva

Sirtori Luca per Fratelli d’Italia
Aldini Laura per Forza Italia
Carandina Marco per la Lega
Auricchio Carmine per Cambiamo!

 

  • Il Sindaco Paolo Micheli durante il giuramento

 

Nicola Maselli – Margherita Motta