Rifacimento sagrato e piazza della chiesa di Pessano: ora c’è la firma

Il Comune e la parrocchia hanno siglato l'accordo per gli interventi

Ph: Alberto Villa

Accordo concluso per il rifacimento del sagrato e della piazza della chiesa di Pessano con Bornago. L’Amministrazione comunale e la parrocchia hanno infatti siglato la convenzione che stabilisce competenze e responsabilità. L’iter per raggiungere questo risultato è partito nel maggio del 2017 e ha coinvolto Giunta, Consiglio comunale, soprintendenza, Curia Ambrosiana e la parrocchia locale che, tra le altre cose, ha dovuto anche acquistare i reliquati dagli eredi della contessa Erminia Prinetti Castelletti.

Dunque un lavoro complesso come ha anche ricordato il sindaco Alberto Villa: «Nella pubblica amministrazione è così – ha scritto -, dietro ad ogni gara pubblica, grande o piccola che sia, ci sono un mare di carte, di lavoro e di burocrazia».

Gli interventi e le competenze

Le spese di progettazione dell’intervento saranno a carico della parrocchia, mentre il Comune investirà circa 200.000 euro per la’esecuzione dei lavori nel sottosuolo e la realizzazione di una nuova pavimentazione del sagrato e della piazza.