Rapinò un negozio della Corte Lombarda nel 2018: arrestato 31enne

L'uomo, di origine marocchina, è stato portato al carcere di Bollate

Dopo alcuni giorni di ricerca, i Carabinieri di Cassano d’Adda hanno arrestato un 31enne marocchino, con precedenti penali, destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Milano per il reato di rapina impropria.

I militari hanno localizzato l’uomo lo scorso 25 ottobre a casa di un parente, anch’egli residente a Cassano, procedendo quindi alla notifica del provvedimento di carcerazione.

Il 31enne è stato associato alla casa di reclusione di Bollate, dove dovrà espiare la pena residua di 2 anni e 3 mesi a seguito di una rapina consumata il 14 ottobre 2018 presso un negozio del centro commerciale La Corte Lombarda. In quell’occasione, l’uomo era stato colto in flagrante dopo aver rubato un capo d’abbigliamento e, al momento dell’arresto, aveva aggredito un addetto alla vigilanza nel tentativo di sottrarsi al controllo e darsi alla fuga.