Gorgonzola, il sindaco Stucchi invita a scaricare l’app Immuni

«Ognuno faccia il suo dovere e così sconfiggeremo il virus insieme»

immagine di repertorio (pre covid)

La Città di Gorgonzola lancia la call “Spezziamo la catena del contagio” e aderisce alla campagna di comunicazione promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione con ANCI per promuovere l’App Immuni. Un’ importante azione di sensibilizzazione che si pone l’obiettivo di combattere la pandemia da Coronavirus.

Insieme per sconfiggere il virus

Immuni è una app creata per aiutare a combattere le epidemie, a partire da quella del Covid-19, e a quattro mesi dal lancio, il primo giugno scorso, sono 6.6 milioni gli utenti che l’hanno scaricata.

Un progetto nato dalla collaborazione tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministro della Salute, il Ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione, le Regioni e il Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19.

«L’esperienza nel contrastare questa pandemia ci indica come sia importante tracciare le persone positive al virus, conoscere e informare tempestivamente i contatti stretti – ha spiegato il sindaco Angelo Stucchi – Potenzialmente ancor prima di sviluppare i sintomi del virus perché possono contattare il proprio medico di base per approfondire la propria situazione clinica ed evitare di contagiare altri, contribuendo a ridurre la diffusione del virus».

Immuni permette, grazie alla funzione di contact tracing digitale, all’utente che scopre di essere positivo al Coronavirus di allertare in modo anonimo le persone con cui è stato a stretto contatto, e che potrebbe quindi aver contagiato, se anche hanno installato la app. 

«Per questo,  prima la Giunta comunale e poi anche il Centro Operativo Comunale, hanno scelto di promuovere la app Immuni, creata per aiutare a combattere le epidemie, a partire dal Covid-19- ha sottolineato il sindaco – Ancora una volta siamo chiamati a contrastare la diffusione del virus, ma questa volta disponiamo di maggiori competenze e di strumenti, come questa App che ti invito a scaricare sul tuo telefonino. Io l’ho già fatto! Ognuno faccia il suo dovere e così sconfiggeremo il virus insieme».

Augusta Brambilla