Com’è andato il flash mob in via Cevedale a Cernusco

La protesta è stata organizzata da Cernusco in Comune insieme a Bene Comune Cernusco, Comitato verde per Cernusco e Legambiente Martesana

“Blocco delle nuove edificazioni nelle aree del Parco Est delle Cave, cambiare il PGT, salvaguardare il territorio!”. Questo lo slogan sbandierato questa mattina in via Cevedale a Cernusco sul Naviglio, dove gli esponenti di Cernusco in Comune, Bene Comune Cernusco, Comitato verde per Cernusco e Legambiente Martesana, si sono ritrovati per un flash mob per richiedere un nuovo piano urbanistico e dire stop alle edificazioni. «Abbiamo intrapreso iniziative sul PGT della Martesana, siamo a Cernusco perché sosteniamo i presidi che si oppongono al consumo di suolo» così il rappresentante di Legambiente Martesana, Giuseppe Moretti. Presente anche Rita Zecchinicapogruppo di La città in comune-Sinistra per Cernusco. Ascolta qui l’intervista a Rita Zecchini:

Articolo di Margherita Motta e Nicola Maselli