Carugate, primo caso covid a scuola

La persona positiva sta bene. Tutta la classe in quarantena. Il sindaco Maggioni «Il coordinamento ha funzionato»

In fondo è solo questione di tempo prima che i Comuni registrino un caso di covid-19 in una scuola. Ieri, Martedì 13 ottobre, è successo a Carugate. La persona risultata positiva sta bene e come da protocollo tutta la classe è entrata in quarantena. Per quanto riguarda le prassi che scattano in questi casi, il sindaco Luca Maggioni si è detto soddisfatto «Il coordinamento tra scuola, Comune per quanto di sua competenza, pediatri e ATS ha funzionato e le persone interessate sono state subito coinvolte e chiamate – ha dichiarato il sindaco in un video – Purtroppo dobbiamo rassegnarci al fatto che sempre più casi iniziano a comparire nella nostra città e intorno».

Controlli serrati per sanzionare situazioni «di inciviltà»

Il primo cittadino ha anche fatto un appello al senso di responsabilità dei cittadini e alla loro collaborazione per evitare un incremento dei contagi, rassicurando però sul fatto che le forze dell’ordine sono state sollecitate ad effettuare controlli più puntuali per prevenire e sanzionare situazioni definite da Maggioni «di inciviltà».