Leonardo Lo Staino: una mostra a Villa Casati per ricordare l’artista colognese

Negli anni si è dedicato alla pittura, alla scultura e alle incisioni

Opera di Leonardo Lo Staino

Sono passati 25 anni dalla morte di Leonardo Lo Staino, artista colognese conosciuto in Italia e all’estero per le sue creazioni. Cologno ha deciso di ricordarlo con una mostra nella sala Crippa di Villa Casati

L’umanità al centro della sua produzione artistica

Trasferitosi dalla puglia a Cologno Monzese nel 1959, Lo Staino in città è stato inizialmente conosciuto come il comandante della Polizia Municipale. Negli anni, però, i suoi concittadini e non solo, hanno potuto apprezzarlo per la sua produzione artistica, che si compone di dipinti, sculture e incisioni. Al centro della sua arte c’è sempre l’umanità: dalla raffigurazione della vita contadina e marinara della sua terra di orgine, fino alla realtà lombarda, fatta di mondine, risaie e nebbia.

La mostra sarà inaugurata Sabato 10 ottobre alle 18.00 e sarà visitabile fino al 18 ottobre, dalle 16.00 alle 19.00 dal Lunedì al Sabato e dalle 10.30 alle 12.30 la Domenica. L’ingresso è libero e per informazioni è possibile contattare il 3484972898.