Gorgonzola, ultima tappa del “Festival del pastoralismo”

Un ricco programma di eventi dal 30 settembre al 4 ottobre per celebrare il rito della transumanza dei Bergamini

credit: festivaldelpastoralismo.org

La città di Gorgonzola è l’ultima tappa dell’iniziativa regionale “Arrivano le mucche: borghi in festa! La transumanza dei Bergamini a piedi da Bergamo a Gorgonzola” che si terrà dal 30 settembre al 4 ottobre. Una vera transumanza quella che avrà luogo grazie al “Festival del Pastoralismo” di Bergamo, alla Pro Loco di Gorgonzola e alla collaborazione di tantissimi enti e associazioni. 

A piedi o in bicicletta lungo la storia dei Bergamini

Mercoledì 30 settembre alle 10.00 partirà da Bergamo  una mandria di 25 vacche che giungerà a Gorgonzola Sabato 3 ottobre alle 17.00 e vi rimarrà fino al tramonto di Domenica 4 ottobre, nel prato adiacente la Scuola media Molino Vecchio. Il percorso della transumanza sarà di circa 40 km, suddiviso in tappe e soste per gli animali, che saranno seguiti da un veterinario. La mandria sarà accompagnata da due cavalli, un carretto tipico dei bergamini risalente agli anni Trenta del 1900, oltre il necessario per spostare il campo allestito ogni sera nelle zone di pernotto. 

Sabato 3 ottobre alle 18.00 si aprirà il mercatino con la vendita esclusiva delle due versioni de “il cappello del bergamino” e con la mostra dei “600 anni di transumanza”. Dalle 19.00 sarà attivo lo stand ristorante e alle 20.45, alla Corte del Pino, si potrà assistere allo spettacolo “Bergamini in scena” con l’attore Marino Zerbin intercalati da danze popolari al suono della bagèt, la cornamusa bergamasca. Alle 21.15 si potrà assistere alla proiezione del film “Carlo Rota, ultimo bergamino” alla presenza del protagonista.

Domenica 4 ottobre alle 10.00 si potrà vedere e gustare dal vivo la tagliata del mattino con la produzione di stracchino, formaggella e formaggio di monte e alle 15.00 la tagliata del pomeriggio con la produzione di robiola, strachitunt, formaggio Bernardo e ricotta a cura del casaro Andrea Messa della Alta Val Seriana. 

“Stracchini” di Irene Foresti

Sabato 26 settembre alle 18.00 presso il Centro Intergenerazionale la Pro Loco di Gorgonzola terrà la presentazione del programma della transumanza a cura del prof. Michele Corti. A seguire Irene Foresti, autrice del libro “Stracchini” ed. Centro Studi Imagna, verrà intervistata dal signor Giussani Bruno. 

Nel vastissimo e variegato panorama caseario italiano dietro il semplice termine “Stracchino” si cela un mondo vastissimo, sia dal punto di vista alimentare che storico-culturale perché nato in un territorio dalla vocazionalità ricca e variegata. Lo Stracchino non è uno solo, perché gli Stracchini sono tanti, tanto simili quanto peculiarmente diversi. Questa ricerca, abbracciando vari ambiti ed epoche storiche, vi guiderà nell’insospettabile mondo dei “semplici” Stracchini.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione al sito www.gorgoeventi.it e per ulteriori informazioni è possibile contattare Giussani Bruno allo 333/61.77.395 o consultare il sito www.comune.gorgonzola.mi.it 

Augusta Brambilla