Gorgonzola, al centro sportivo arriva la scultura “La città dei pollini”

Sabato 12 settembre l'inaugurazione. Stucchi: «la nostra città ha atteso a lungo questa opera d'arte»

L’opera d’arte figurativa La città dei pollini dell’artista Teobaldo Gallino verrà inaugurata sabato 12 settembre alle 10.00 al Centro sportivo comunale di Largo Olimpia a Gorgonzola. Vincitrice del bando comunale del 2019 – tra le 27 proposte presentate -, la scultura si inserisce nel percorso di compimento e valorizzazione sul territorio del Centro sportivo comunale gorgonzolese.

Spazi di bellezza

La scultura a soggetto naturalistico realizzata da Teobaldo Gallino, artista di Chieri (To), ha un basamento quadrato in acciaio COR-TEN di 3 metri e un’altezza massima di circa 7 metri. Nonostante i materiali rigidi, gli steli in acciaio trattati con Owatrol Oil avranno una certa mobilità grazie a tubi che limiteranno le eccessive oscillazioni dovute al tiraggio del vento, conferendo alla scultura la capacità di interagire con il paesaggio.

«Il lockdown ci costrinse il 14 marzo a portare l’opera di Teobaldo Gallino “La città dei pollini” anziché nel luogo della sua installazione in un magazzino, in attesa di un nuovo giorno per la sua inaugurazione – ha spiegato il Sindaco Angelo Stucchi –. Quel giorno è finalmente arrivato: sabato 12 settembre alle ore 10.00 in largo Olimpia inaugureremo questa opera d’arte che la nostra città con pazienza ha atteso a lungo. Riprendiamo anche così inserendo spazi di bellezza nella nostra Gorgonzola».

 

Augusta Brambilla