Brugherio non rinuncia alla Festa dei Remigini

All’aperto e in piccoli gruppi per i bambini che inizieranno la prima elementare

Il nuovo anno scolastico è alle porte. Il 14 settembre si torna a scuola. E andranno a scuola anche i bambini che inizieranno la prima elementare. La Biblioteca Civica di Brugherio, come da tradizione, ripropone la Festa dei Remigini con letture per chi si affaccia per la prima volta al mondo della scuola. A causa delle norme di contenimento del contagio da Covid-19 l’edizione 2020 si terrà mercoledì 9 settembre, all’aperto presso la Biblioteca Civica, in orari differenti e in piccoli gruppi. 

Una festa che celebra l’ingresso alla Scuola Primaria

Il termine remigino è antico. Deriva da San Remigio che si festeggia il primo ottobre, una data che un tempo coincideva con il primo suono della campanella. Remigini, dunque, sono tutti i bambini che per la prima volta vanno a scuola.

L’appuntamento per i piccoli è fissato il 9 settembre e si potrà scegliere l’orario preferito, alle 17.15, 18.00, 18.45, 20.30 e 21.15. I bambini saranno divisi in gruppi da 5 con un lettore ciascuno, potranno essere accompagnati da un solo genitore e occorrerà indossare la mascherina. I bambini verranno introdotti al mondo scolastico con la lettura di due storie e potranno costruire il proprio portafortuna da tenere sempre con sé.

L’ingresso è gratuito, su prenotazione obbligatoria, presso la Biblioteca ai numeri telefonici 039.2893.401 – 403 oppure scrivendo una e-mail a biblioteca@comune.brugherio.mb.it.

Augusta Brambilla