Cassina, via libera del Comune all’abbattimento dei pioppi

La nuova relazione dell'agronomo ha confermato la pericolosità degli alberi. Settimana prossima i lavori di rimozione

I quattro pioppi a Nord della stazione metropolitana di Cassina de’ Pecchi sono pericolosi e vanno abbattuti. Questo è quanto emerso negli scorsi giorni dalla relazione dell’agronomo incaricato dal Comune di Cassina di censire e verificare il patrimonio arboreo cittadino. In particolare, il sopralluogo avrebbe rilevato la pericolosità dei quattro alberi per la sicurezza di chi transita sulla pista ciclabile adiacente, oltre che per le auto e i binari della Metropolitana.

No Banner to display

Nelle scorse settimane, un agronomo del Comune di Cassina aveva già certificato la pericolosità dei pioppi, ma – in seguito alla pressione di alcune associazioni ambientaliste – il Comune aveva deciso di rimandare l’intervento per richiedere anche un parere esterno, che ha finito col confermare l’esito iniziale.

«Presto arriveranno nuovi alberi»

In seguito alla comunicazione dell’esito della relazione dell’agronomo, è stato convocato un tavolo di lavoro a cui hanno partecipato i tecnici del Comune, l’assessore all’ambiente Fabio Varisco e alcuni rappresentanti di Legambiente e dei Verdi Cassina de’ Pecchi. Tutti i soggetti si sono trovati d’accordo sulla necessità di intervenire prontamente per assicurare la sicurezza dell’area. Dal canto suo, l’amministrazione comunale ha rassicurato tutti i presenti sulla volontà di ripiantumare nuovi alberi lungo l’asse del Naviglio.

«Abbiamo agito in maniera collaborativa, consentendo a chi nutriva dubbi di controllare lo stato effettivo dei quattro pioppi», ha commentato l’assessore all’ambiente Fabio Varisco. «L’abbattimento era imminente, ma abbiamo comunque deciso di sospenderlo in attesa di ulteriori verifiche. Ora che siamo tutti d’accordo sulla pericolosità degli alberi, è necessario agire per garantire la sicurezza dei cittadini. Questa Amministrazione – ha aggiunto – si è sempre espressa a favore delle questione ambientali e proseguirà lungo la strada già delineata: presto nuovi alberi arricchiranno il nostro territorio».

Chiusura temporanea della strada

I lavori per l’abbattimento dei quattro alberi inizieranno lunedì 27 luglio e proseguiranno per tutta la settimana. Per permettere il regolare intervento, il traffico veicolare e ciclabile sarà chiuso dalle 8.00 alle 17.00 lungo il tratto di strada di via dei Platani compreso tra via dei Tigli e via Mazzini.