Carugate, atti vandalici: il Sindaco Maggioni: «Criminali»

I vandali hanno colpito nella notte. Controlli in aumento, ma per il primo cittadino è necessario ripartire dal rispetto delle cose comuni

In questa estate particolare i vandali pare non siano ancora partiti per le vacanze. In via del Ginestrino a Carugate, nella notte sono stati messi a segno una serie di atti vandalici che hanno preso di mira fontanelle e panchine, patrimonio della collettività.

«Criminali. Non ci sono altre terminologie per indicare quelle persone che in queste notti di estate stanno danneggiando il patrimonio di tutti – ha scritto il Sindaco di Carugate Luca Maggioni -Gli ultimi atti di una lunga serie di danneggiamenti sono avvenuti nel centro sportivo del Ginestrino, in piena notte»

Controlli intensificati…ma

I vari danneggiamenti sono già in fase di sistemazione e il controllo elle forze dell’ordine si sta intensificando, ma per il primo cittadino il monitoraggio e il controllo non sono sufficienti senza una svolta culturale «Le forze dell’ordine stanno intensificando i controlli sul territorio ma se non ripartiamo dal concetto di educazione e rispetto delle cose comuni – ha sottolineato il Sindaco – non ci salveremo»