Cologno, ecco come saranno organizzati i centri estivi

Numeri ristretti, igienizzazioni e misure stringenti, ma anche molte attività e la musica a fare da collante

Triage d’ingresso con igienizzazione delle mani e misurazione della temperatura, piccoli gruppi e prevalenza di attività all’aperto. Si configurano così i centri estivi del 2020. Un anno insolito, che ha messo Amministrazioni comunali, famiglie ed educatori di fronte ad uno scenario modificato, con regole fissate dal Governo.

Anche il Comune di Cologno Monzese si è attrezzato per dare una risposta educatica estiva alle famiglie. Il servizio sarà gestito dalla cooperativa Progetto A e organizzato in 5 plessi scolastici: per i bambini dai 3 ai 6 anni nelle scuola dell’infanzia di via Martin Luter King, Levi e Pisa, mentre per la fascia 6-11 anni nella scuola Vespucci e di viale Lombardia.

Il servizio sarà attivo dal 29 giugno al 31 luglio e le iscrizioni avverranno esclusivamente online sul sito del Comune dal 5 al 15 giugno.

La capienza massima di tutte le strutture sommate potrà essere di 160 bambini a settimana, 63 per la primaria e 97 per l’infanzia. Un numero ridotto per consentire di offrire un servizio in sicurezza. All’ingresso di ogni plesso scolastico sarà allestito un triage dove i genitori dovranno lasciare i figli che verranno accompagnati all’interno dagli educatori. Prima di varcare la soglia ai bambini verrà misurata la temperatura e dovranno igienizzarsi le mani. Il primo giorno di centro estivo saranno consegnate due mascherine lavabili per bambino.

Le attività

A causa dell’emergenza sanitaria e delle conseguenti regole per evitare la diffusione del covid i bambini non andranno in piscina e non faranno gite, ma sono diverse le attività previste per coinvolgerli e farli divertire: dal laboratorio di gioco-danza, alla giornata dei giochi con l’acqua, fino al laboratorio di scrittura creativa ispirato alle tecniche di invenzione delle fiabe di Gianni Rodari. All’interno dei plessi sarà garantita anche l’attività sportiva e, per i bambini della primaria, uno spazio per svolgere i compiti delle vacanze.

La musica ad unire

Il tema conduttore dei centri estivi 2020 di Cologno Monzese sarà la musica. Per i bambini della scuola dell’infanzia protagonista assoluto sarà Rumorino, folletto che porterà i bambini alla scoperta dei suoni della natura, mentre i bambini della scuola primaria faranno un viaggio nel mondo del Rock ‘n roll, che li farà immergere nell’America degli anni ’50, tra gare di ballo, musica e American Style.