Striscia la Notizia a Cologno per raccontare la “Solidarietà multietnica”

Un gruppo di giovani musulmani raccoglie e distribuisce beni di prima necessità a chi ne ha bisogno

Le telecamere di striscia alla notizia puntate su Cologno Monzese per raccontare la solidarietà ai tempi del covid-19. Capitan Ventosa ha visitato il deposito di una società di ristrutturazioni trasformato in un centro di raccolta di mascherine, generi alimentari e beni di prima necessità per far fronte alle necessità delle persone maggiormente colpite economicamente dal coronavirus

Un’iniziativa organizzata dalla comunità musulmana e che offre beni in tutta Italia. Attraverso la loro pagina Facebook “Giovani X il bene” raccolgono donazioni di cibo e dispositivi di sicurezza e le richieste di aiuto da parte delle persone più in difficoltà. Una solidarietà che “non guarda in faccia a nessuno” e offre aiuto a chiunque ne faccia richiesta, comprese amministrazioni pubbliche e ospedali. L’inviato di striscia alla notizia, infatti, ha accompagnato i volontari per le strade di Cologno per la consegna del pranzo ai volontari dell’AVIS  e delle mascherine alla Polizia Locale

Qui il servizio completo