Segrate,”Doniamo fino all’ultimo tappo”: la campagna che fa bene ad ambiente e bambini

Fino al 4 luglio sarà possibile lasciare i tappi nella maxi bottiglia davanti al Municipio. Il ricavato servirà ad aiutare bambini nati prematuramente o con patologie

credit: Comune di Segrate

C’è tempo fino al 4 luglio per portare i tappi nella maxibottiglia eco solidale  – 12 metri di lunghezza e 2 e mezzo di altezza – posizionata nel giardino di fronte al Municipio di Segrate. Arrivata in città grazie alla collaborazione di AIDO ONLUS e l’associazione Sorgente dei Sogni il 22 febbraio, la bottiglia permette di raccogliere un gran numero di tapi di plastica. Un bel gesto verso l’ambiente e verso i bambini in difficoltà. Il ricavato della vendita, infatti, sarà interamente devoluto a Intensamente Coccolati Onlus, associazione di Segrate che offre un sostegno alle famiglie di quei bambini nati prematuramente o con patologie.

«Il Comune rilancia l’appello con la campagna “Doniamo fino all’ultimo tappo!” – ha detto l’assessore all’Ambiente Santina Bosco – Sarà possibile farlo entro sabato 4 luglio, data in cui il bottiglione proseguirà il suo cammino verso Casalserugo, in provincia di Padova, tappa finale della sua missione di solidarietà e anche di sensibilizzazione a rispettare l’ambiente facendo la raccolta differenziata in modo corretto».

Un disegno a tema

I bambini e i ragazzi di Segrate potranno inoltre disegnare una bottiglia a tema #andràtuttobene, lo slogan che ci ha accompagnati durante la fase più dura dell’emergenza sanitaria e del lockdown, e depositare il disegno in un apposito contenitore in Comune «Chiediamo ai nostri bambini e ragazzi di disegnare la propria bottiglia con il messaggio di speranza #andràtuttobene – ha detto il Sindaco Paolo Micheli – che ha sostenuto tutti noi durante i difficili mesi del lockdown e in cui non dobbiamo smettere di credere. Sono benvenute tutte le tecniche e i materiali che la creatività e la fantasia suggeriranno».