Mascherine e liquido sanitizzante a medici di famiglia e pediatri

La Città Metropolitana ha dato avvio alla distribuzione di un kit con dispositivi di sicurezza ai medici. Arianna Censi«Risposta al loro bisogno di maggiore sicurezza»

La Città Metropolitana di Milano ha dato il via alla distribuzione di un “kit” con dispositivi di protezione a 1336 medici di medicina generale e pediatri. Mascherine FFP3, liquido sanitizzante e mascherine chirurgiche che i medici potranno utilizzare per proteggere se stessi – spesso gli operatori sanitari sono le prive vittime del covid-19 – e gli altri.

La distribuzione del kit, fornito a Città Metropolitana al Comune di Milano, è iniziata ieri, Giovedì 2 aprile, e prosegue con l’ausilio della Polizia Metropolitana e della Protezione Civile.

Arianna Censi: «Risposta al loro bisogno di maggiore sicurezza»

«I medici di medicina generale e i pediatri sono tra i soggetti più esposti a rischi in questa emergenza. La Città metropolitana, raccordandosi con i suoi 133 comuni, sta dando una risposta al loro bisogno di maggiore sicurezza – ha detto Arianna Censi, vicesindaco della Città Metropolitana -. Questo perché gli Amministratori Locali stanno cercando in tutti i modi di dare risposte alle domande dei loro cittadini, le stesse domande che hanno posto al Presidente Fontana sostenuti dalla comunità scientifica internazionale. Un particolare ringraziamento ad Anna Scavuzzo, la collaborazione fra le istituzioni è l’arma vincente e la rettitudine delle persone è la forza che imprimiamo ai remi della barca su cui tutti ci troviamo».