A Cassano spesa solidale per aiutare i cittadini in difficoltà

I progetti La Spesa Sospesa e S.O.Spesa hanno modalità differenti ma un'unico obiettivo: aiutare i cassanesi che in questo momento vivono una vera e propria emergenza

L’Amministrazione comunale di Cassano d’Adda, insieme al Forum del Volontariato Sociale, sta mettendo in atto nuove progettualità per venire incontro alle situazioni di bisogno della cittadinanza con i progetti S.o.Spesa e La spesa sospesa.

Un aiuto concreto alla cittadinanza

S.o.Spesa è un’iniziativa che permette, a chi lo desidera, di lasciare alimenti o prodotti per l’igiene personale in carrelli predisposti presso i centri commerciali Unes e Coop, a beneficio di chi non può permettersi di acquistare questi beni di prima necessità.

Grazie alla disponibilità di molti commercianti e negozi di vicinato è inoltre possibile partecipare all’iniziativa La Spesa Sospesa, con cui è possibile acquistare prodotti di prima necessità – a partire dal valore di un euro – per poi lasciarli “sospesi” in favore di chi non può permettersi di comprarli. I prodotti acquistati saranno distribuiti dai volontari del Forum sotto forma di 30 buoni da 5,00 euro per un totale di 150,00 euro, spendibili per gli acquisti nei negozi aderenti all’iniziativa. Qui l’elenco dei commercianti presso cui è possibile lasciare una somma da destinare all’iniziativa.

Augusta Brambilla