Vivere Cernusco: è il momento di Debora Comito

Fabio Colombo lascia il Consiglio dopo 20 anni. Al suo posto Debora Comito che assicura attenzione al sociale e alla scuola

Avvicendamento in Consiglio Comunale tra le fila di Vivere Cernusco. Fabio Colombo ha dato le sue dimissioni per lasciare il posto a Debora Comito, subentrata durante il Consiglio di Mercoledì 11 marzo.

«Debora, insieme ai nuovi consiglieri eletti in questo mandato, rappresenta il segno del rinnovamento che Vivere Cernusco è sempre riuscito ad avere in questi 35 anni di impegno per la città – ha scritto su Facebook la lista civica -. Persone nuove che, nel corso degli anni, hanno messo competenza e passione al servizio della nostra comunità».

Fabio Colombo: «Grazie a chi mi ha dato fiducia»

«Con un po’ di magone, considerando che questi 20 anni hanno significato un impegno in cui ho creduto seriamente e fermamente, ma anche con piacere lascio a Debora il testimone, proprio (con le dovute proporzioni) come Angelo Spinelli fece con me nel 2000 quando ancora c’era la lira, si aveva paura del millenium bug, l’iPhone non era ancora stato inventato ed era in corso il giubileo». Questo il messaggio che Fabio Colombo, che si è dimesso dopo un’esperienza di lungo corso, ha voluto lasciare prima di ringraziare tutte le persone che lo hanno sostenuto durante il suo percorso. «Grazie a tutti coloro che mi hanno dato fiducia nelle 5 elezioni nelle quali sono stato eletto in Consiglio Comunale, a tutti gli amici di Vivere Cernusco, a tutti coloro che mi hanno supportato e sopportato a alla mia famiglia».

Attenzione alla scuola e al sociale

«La caratteristica di Vivere Cernusco è quella di dare la possibilità a più persone di fare l’esperienza del Consigliere Comunale» ha detto Debora Comito che assume l’incarico  in un momento sicuramente non facile, in cui tutta l’attenzione è concentrata sull’emergenza sanitaria scatenata dal covid-19. La neo Consigliera, però, guarda anche al futuro, ai temi sui quali intende spendersi. «Oltre al tema ambientale, storico di Vivere – ha detto – cercherò di utilizzare le mie competenze (ndr… la consigliera è educatrice) per dare un contributo sul tema del sociale e dell’educazione».