Pioltello, arrestato 21enne per spaccio

Il pusher, colto in flagrante dai militari, adesso è ai domiciliari

Aveva già dei precedenti penali il 21enne con domicilio a Pioltello, che nel pomeriggio di ieri è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Cassano, dopo essere stato colto in flagrante mentre spacciava hashish nel quartiere di Seggiano.

L’arresto

L’uomo di origini ecuadoriane, sorpreso mentre scambiava un involucro sospetto e in cambio riceveva denaro, alla vista dei militari non ha potuto fare nulla, mentre il suo “acquirente” è riuscito a scappare di corsa lasciando cadere il pacchetto contenente 10 grammi della sostanza di contrabbando. I carabinieri, dopo aver trovato gli stupefacenti e la somma di 40 euro, hanno dunque proceduto all’arresto del sudamericano, il quale, ad aggravare la situazione, aveva già l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria a seguito dell’identico reato. Questa mattina, dopo il processo per direttissima, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.