Pessano, a presidiare le strade arriva la Protezione Civile. Chiuso il Villoresi

La ciclovia del canale Villoresi rimarrà chiusa per due weekend

Pessano con Bornago alza il tiro sulle misure di contenimento. Nella giornata di oggi, venerdì 20 marzo, il Comune ha dato il via al presidio del territorio da parte della Protezione Civile e, di concerto insieme ad altri quattro comuni, ha disposto la chiusura della ciclovia del Canale Villoresi.

Presidio del territorio

Negli scorsi giorni molti pessanesi si sono lamentati dell’affluenza ancora troppo alta nelle vie del paese. Da oggi però a presidiare il territorio ci penseranno i volontari della Protezione Civile.

«Il loro compito – hanno fatto sapere dal Comune – è quello di sensibilizzare le persone a stare a casa, dare informazioni e segnalare alle forza dell’ordine eventuali assembramenti o altre violazioni del DPCM 11 marzo».

Chiusa la ciclovia del Villoresi

Ad appena un giorno di distanza dalla notizia della chiusura del Naviglio Martesana, i Sindaci di Inzago, Masate, Gessate, Cambiago e Pessano con Bornago hanno emesso un’ordinanza per provvedere alla chiusura della Ciclovia del canale Villoresi.

«È un messaggio forte da parte di noi Sindaci – hanno spiegato – dopo l’evidenza di quanto successo soprattutto nello scorso fine settimana e ancora in questi giorni, durante i quali troppe persone hanno disatteso l’indicazione di uscire di casa solo per motivi lavorativi o di urgenza, spesso arrivando anche da altri Comuni e creando assembramenti assolutamente inopportuni lungo l’asse del Villoresi.
E’ un sacrificio ulteriore ma assolutamente necessario se vogliamo contenere il contagio ed uscirne il prima possibile tutti insieme».

La chiusura durerà per i prossimi due fine settimana, dalle ore 8.00 di sabato mattina alle ore 20.00 di domenica sera e riguarderà tanto il traffico pedonale quanto quello veicolare non autorizzato.