Novità per Junker, l’app per la raccolta differenziata

L'app adottata dall'Amministrazione di Cologno diventa più accessibile anche per ipovedenti e non vedenti

L’Amministrazione Comunale di Cologno Monzese, a partire dal 2 marzo, rinnova nel look e nel software Junker, l’app che rende la differenziata un gioco da ragazzi. Lanciata nel giugno 2019 l’applicazione è pensata per aiutare i cittadini a fare la raccolta differenziata dei rifiuti in modo corretto. L’intento è quello di migliorare la navigabilità con particolare attenzione a ipovedenti e non vedenti.

Riconoscere il rifiuto ora basta un solo click

Junker, un servizio fruibile tramite APP (per smartphone Android o Apple), riconosce con un solo click quello che stiamo gettando e dice come fare secondo la normativa del nostro territorio. Identifica il codice a barre, i prodotti e gli imballaggi, che, dopo il loro utilizzo diventano rifiuti per fare la raccolta differenziata in modo corretto.

Nuove configurazioni per un uso ancora più semplice e intuitivo

Nella nuova versione tanti sono i cambiamenti: l’utente al primo accesso atterra direttamente sulla pagina dedicata unicamente al suo comune, il comune e il gestore appaiono nello stesso riquadro della lettura dei codici a barre, un tab e un menù sono dedicati alle info comunali, una nuova pagina esclusiva con i messaggi del comune e del gestore, i simboli sono più grandi e riconoscibili così come i contenuti e i bottoni a tutto schermo. É stato inserito un nuovo menù per tutti i servizi territoriali dedicati al cittadino come i calendari, le raccolte speciali, il ritiro degli ingombranti, la bacheca del riuso e la posizione TARI (Tassa Rifiuti Indifferenziati).

Usabilità e accessibilità

Le funzioni tipiche di Junker non cambiano. Il calendario Porta a Porta ha una formattazione diversa con icone più grandi e maggiori dettagli nelle singole giornate, resta la divisione tra le mappe dei punti di conferimento comunali e le mappe dell’economia circolare, i partner restano invariati e le lingue di utilizzo sono sempre 10. Nel corso della giornata, subito dopo la pubblicazione sugli store, la app si aggiornerà automaticamente negli smartphone degli utenti. Sarà richiesto loro solo di ripetere la geolocalizzazione. Per avere maggiori informazioni è possibile consultare il sito del comune di Cologno cliccando qui.

Augusta Brambilla