Covid-19, Fontana critico sul Decreto (VIDEO)

Vale l’Ordinanza regionale o il Decreto? Questo il tema principale dell’intervento del Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana a Mattino 5. I due provvedimenti, emanati a distanza di poche ore, Sabato 21 marzo, non sono perfettamente allineati e il Governatore teme che se dovesse prevalere il DCPM sull’Ordinanza ancora troppe attività resterebbero aperte.

«In un periodo di emergenza bisogna essere in grado di fare delle rinunce, Troppa gente in giro, troppa gente che gira per strada» ha detto Fontana che ha anche ribadito che andare al supermercato non può trasformarsi in un momento di socialità ed è necessario limitare e contingentare l’afflusso, incrementando la consegna a casa della spesa e prevedendo fasce orarie riservate a determinate categorie come gli over 65.

Mattino 5 23/03/20

❌❌ Come ci dicono i medici ed il mondo scientifico la Lombardia ha bisogno di maggior chiusura. Servono misure rigide, lo chiedo dal secondo giorno: misure RIGIDE e poi dopo due settimane vediamo come va.

Gepostet von Attilio Fontana am Montag, 23. März 2020