Coronavirus, Croce Rossa Brugherio attiva una raccolta fondi per il materiale sanitario

Mascherine, camici, disinfettanti: il Comitato chiede l'aiuto della popolazione per affrontare le ingenti spese causate da questa situazione di emergenza. Raccolti già 8mila euro

In questi giorni difficili sono tanti i ringraziamenti che la popolazione si sente di fare a chi – spesso in silenzio – opera per garantire il miglior servizio ai colpiti dal virus o da altre patologie. Medici, infermieri e soccorritori lavorano instancabilmente, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 per non lasciare soli i cittadini in difficoltà e assisterli in un momento in cui paure e fragilità si fanno più forti.

È proprio per garantire le migliori condizioni di sicurezza ai soccorritori che ogni giorno operano sul territorio, che il comitato brugherese di Croce Rossa Italiana ha lanciato una raccolta fondi per l’acquisto di mascherine, tute, guanti e disinfettanti – materiale che in questi giorni si rivela fondamentale – ottenendo un risconto incredibile da parte della popolazione, che ha già versato 8000 euro, dimostrando di essere al fianco di tutti loro.

Croce Rossa Brugherio lancia la raccolta fondi. «Aiutateci ad aiutare»

«L’emergenza aumenta ma noi non intendiamo fermarci, e continuiamo a portare avanti i servizi essenziali per tutta la popolazione». Con ambulanze operative ogni giorno 24 ore su 24, un servizio di ritiro e consegna porta a porta di alimenti freschi alle famiglie in difficoltà e l’assistenza ai senza dimora su Milano e Monza, il comitato continua a prestare servizio anche durante l’emergenza attuale, ma le risorse iniziano a scarseggiare e il materiale sanitario non è mai abbastanza.

Ogni giorno volontari e dipendenti impiegano mediamente 30 maschere per i pazienti (ambulanza e continuità assistenziale), 20 maschere per i volontari/dipendenti in servizio a contatto stretto con possibili pazienti contagiati, 10 tute di protezione, 5 litri di disinfettante, 10 ore per la detersione, la disinfezione e la sanificazione di sede, presidi e mezzi, 15 ore di logistica e coordinamento attività e 300 paia di guanti.

Per questo la richiesta d’aiuto ora arriva ai cittadini: chiunque, anche con un piccolo contributo, può supportare il comitato e prendere parte al grande motore della solidarietà. Un obiettivo importante, quello che si desidera raggiungere, di 10.000 euro, che ha già visto i cittadini contribuire, in poco più di 4 giorni, per oltre 8mila.

Raccolta fondi: ecco come donare 

Chi fosse interessato a prendere parte a questa grande mobilitazione può farlo cliccando qui o effettuando un bonifico bancario intestato a Croce rossa italiana – Comitato di Brugherio – IT 03 U 05034 32640 000000000375.

Qui il sito del comitato, per restare aggiornati su tutte le attività svolte.