Cernusco, nuove misure per contenere l’emergenza

Annullati i mercati fino al 3 aprile, sospese le multe per la pulizia delle strade. Rimozione forzata del mezzo per chi sosta in via Uboldo

Sospensione fino al 3 aprile del mercato del Mercoledì e di quello del Sabato per Cernusco sul Naviglio. La decisione è stata comunicata questa mattina dal Sindaco Ermanno Zacchetti, dopo che ieri l’Amministrazione aveva già annunciato altri due provvedimenti in tema emergenza coronavirus.

Chiusura dei mercati

Oggi come ogni altro Mercoledì, in città si è regolarmente svolto il mercato, anche se in presenza della Polizia Locale a presidiare l’attività e a regolarne lo svolgimento secondo tutte le regole necessarie al contenimento del contagio. Il Primo Cittadino ha commentato così la decisione di sospendere i mercati, presa in accordo con i venditori «Una scelta difficile ma credo importante e giusta in questo momento dove è necessario concentrare le forze per affrontare insieme questa emergenza. Quando tutto sarà passato torneremo a passeggiare e ad incontrarci tra i colori e le voci dei banchi dei nostri mercati».

Provvedimenti per la disciplina stradale 

L’Amministrazione ha annunciato che in via Uboldo dal 10 marzo vige il divieto di sosta per veicolo, per garantire il transito delle ambulanze che arrivano al Pronto Soccorso dell’Ospedale – leggi qui l’ordinanza -. A questo si aggiunge la sospensione delle sanzioni relative ai divieti di sosta per il servizio di pulizia delle strade su tutto il Comune. – leggi qui l’ordinanza -.